Unisciti al picchetto virtuale

Il team di gestione del Metropolitan Opera e il consiglio di amministrazione, guidato dal direttore generale del Met Peter Gelb, hanno usato la pandemia COVID-19 per mascherare la verità su 15 anni di cattiva gestione, spese eccessive dei dirigenti e errori creativi.

Ora stanno dicendo ai lavoratori che fanno cantare l'opera che devono prendere un taglio di stipendio 30% ben oltre la fine della pandemia.

Mentre tutti i dipendenti stavano lottando per sbarcare il lunario a causa dell'epidemia, Gelb ordinò alla sua squadra in dicembre di bloccare i macchinisti dal lavoro.

Anche se il Met Opera ha raggiunto un accordo provvisorio con la IATSE Local One Stagehands a luglio, molti altri lavoratori rappresentati dalla IATSE stanno ancora lottando per un contratto equo al Met.

State con noi. Mostrate alla direzione e al consiglio del Met che l'intera comunità è unita finché i lavoratori non avranno un contratto equo.

DISCLAIMER: Il picchetto virtuale è a scopo educativo, per far conoscere la questione al grande pubblico e per dimostrare la solidarietà sindacale. È progettato per informare il pubblico in generale, i clienti e i donatori dei problemi di lavoro in corso al Met. Non chiediamo a nessuno di trattenere il lavoro o di boicottare il Met in questo momento. Anche se speriamo che tutti gli affiliati locali della IATSE raggiungano accordi equi con il Metropolitan Opera, la contrattazione si è protratta e i membri del sindacato sono stati bloccati per mesi.

Unisciti al nostro picchetto virtuale. Ecco come:

2. Fai una foto o un selfie con il tuo cartello

Possiamo occuparci di ritagliare lo sfondo e aggiungervi sopra. 

3. Usa questo modulo per inviarci la tua immagine

Inviando questo modulo, accetti che la tua foto e il tuo messaggio possano essere utilizzati su questo sito web e acconsenti al nostro Politica sulla privacy.